CHI SIAMO

Ogni persona è un danzatore” Rudolf Laban

Il nostro incontro è avvenuto tra le mura dell’Università degli Studi di Torino, grazie ad Alessandro Pontremoli e gli spazi del Centro Mousikè diretto da Franca Zagatti a Bologna.

Seguendo la visione comune di diffondere la danza e le arti del movimento in ambito scolastico, educativo e sociale, nel 2010 abbiamo dato vita a Filieradarte, Associazione culturale e di promozione sociale. Siamo diventati negli anni un’équipe consolidata e poliedrica, una “famiglia nell’arte” che unisce professionisti delle varie arti performative (danza, teatro, musica, arti visive), in grado di ideare e gestire progetti, condurre laboratori, realizzare performance ed eventi.

Con i nostri interventi intendiamo restituire al corpo la possibilità di danzare per conoscere il mondo sensibile, esprimersi, creare e incontrare gli altri, per migliorare la vita e favorire il benessere bio-psico-sociale di ogni persona che incontriamo. Lavoriamo attraverso gli strumenti specifici della danza educativa e di comunità in un’ottica di ricerca di nuove strategie creative che integrino conoscenze socio-culturali e competenze performative in comportamenti virtuosi nel rispetto della pluralità culturale e della differenza generazionale.

 Per questo ci rivolgiamo a bambini, famiglie, gruppi di giovani, adulti e anziani, comunità diversificate, asili nido, scuole di ogni ordine e grado con laboratori di danza educativa e creativa, oltre a coinvolgere educatori, insegnanti, operatori, artisti e danzatori in percorsi di formazione professionale.

Non siamo solo una comunità educante e una “scuola itinerante”, ma anche un centro di ricerca e una “casa della danza” con un forte senso di identità e appartenenza. 

Vieni da noi se vuoi:

  • Stare insieme attraverso la danza con un laboratorio nella tua scuola o con la tua famiglia 
  • Studiare danza con un percorso continuativo annuale presso la sede BAC di Torino (Barolo Arti per la Comunità) 
  • Partecipare a percorsi di formazione e di ricerca sulla danza educativa e di comunità
  • Conoscere nuove persone e metterti in gioco con il movimento e la danza in eventi di danza contemporanea di comunità 

La collaborazione con Associazione Didee – arti e comunicazione ha dato vita a La Piattaforma. La Città Nuova, con cui Filieradarte realizza importanti performance intergenerazionali ed eventi di comunità, in collaborazione con artisti e partner del territorio regionale, nazionale e internazionale.

L’Associazione fin dai primi anni ha lavorato in convenzione con il Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter” della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Torino.

Siamo in costante contatto con le realtà nel panorama nazionale e internazionale che condividono la nostra idea di danza. Crediamo nello scambio di esperienze e nel confronto come elemento di ricchezza e crescita professionale. L’Associazione nazionale D.E.S. (Danza Educazione Società), di cui Filieradarte è membro, permette la condivisione di pensieri e pratiche.

L’associazione è affiliata all’ente di promozione sportiva AICS (Associazione Italiana Cultura Sport).

Rita Maria Fabris
Rita Maria FabrisDirezione progettuale
Rita Maria Fabris, Ph.D., è assegnista di ricerca in Discipline dello spettacolo presso l’Università degli Studi di Torino. È danzeducatore®, progetta percorsi di ricerc-azione, formazione e intervento di danza educativa e di comunità, coordinandone gli esiti artistici (Co.dance.Abitare corpi. Abitare luoghi, ITER-Pagine in Danza, Se i giovani sapessero e i vecchi potessero, La
Piattaforma. Nuovi corpi, nuovi sguardi).

È membro del comitato direttivo di AIRDanza (Associazione Italiana per la Ricerca sulla Danza) e dell’Associazione nazionale DES (Danza Educazione Società).

Luisa Napolitano
Luisa NapolitanoProgettazione educativa e sociale
Luisa Napolitano è laureata in Programmazione e Gestione dei servizi educativi e formativi presso l’Università degli Studi di Torino, svolge il lavoro di educatrice professionale dal 2002. Nel 2009 consegue il titolo di danzeducatrice® presso il Centro Mousikè di Bologna diretto da Franca Zagatti e dal 2010 si occupa di progettazione, conduzione e valutazione di laboratori di danza educativa e di comunità per asili nidi, scuole dell’infanzia e per famiglie, oltre alla formazione per insegnanti e operatori, in collaborazione con l’Associazione Filieradarte. Pratica meditazione e yoga (metodo Satyananda).
Marta Ciccone
Marta CicconeProgettazione educativa e scolastica
Marta Ciccone è laureata in Scienze della Formazione Primaria presso l’Università degli Studi di Torino. Studia danza classica presso il Centro culturale Shéhérazade diretto da Erica Cagliano con il metodo Royal Academy of Dancing (RAD) conseguendo il diploma di grado Intermediate. Nel 2010-2011 si forma come danzeducatrice® presso il Centro Mousikè di Granarolo dell’Emilia (BO) diretto da Franca Zagatti e frequenta il corso formazione per insegnanti in Giocodanza® con Marinella Santini, specializzandosi nelle proposte di danza dedicate all’infanzia. Nel 2012-2013 partecipa come co.dancer al percorso di formazione-intervento sulla community dance Co.dance Abitare Corpi. Abitare Luoghi (Centro Universitario per la Danza, DAMS Torino) e allo spettacolo Dimore diretto da Luca Silvestrini. Fino al 2014 studia presso la Scuola di Animazione Musicale a Orientamento Pedagogico e Sociale SAMOPS di Lecco e segue il percorso di formazione in Progressing Ballet Technique (PBT Certified Teacher). Attualmente lavora come insegnante di scuola primaria. Con l’Associazione Filieradarte cura la progettazione educativa e scolastica e conduce laboratori di danza educativa per asili nidi, scuole dell’infanzia e per famiglie, i corsi di danza per bambini oltre alla formazione per insegnanti e operatori.
Emanuele Giannasca
Emanuele GiannascaCoordinamento artistico
Emanuele Giannasca ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Spettacolo e Musica discutendo una tesi dal titolo “Dal corpo all’archivio. L’arte della danza tra ontologia e memoria”. Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino, collabora alla didattica presso le cattedre di Storia della danza e Studi di danza del Prof. Alessandro Pontremoli. Ha insegnato Storia della danza al Liceo coreutico Matilde di Canossa di Reggio Emilia e al Liceo coreutico Felice Casorati di Novara. Si è diplomato alla Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Vienna e ha preso parte in qualità di danzatore e mimo ad alcuni balletti e opere presso il Teatro dell’Opera di Vienna. È stato danzatore della Compagnia di Operette Corrado Abbati nelle produzioni No No Nanette, Il Paese del sorriso, La Vedova allegra e Sogno di un valzer. Nel 2007 entra a far parte della compagnia Adriana Cava Jazz Ballet. Si perfeziona nella tecnica modern-jazz prendendo parte a stage e workshop con maestri quali Adriana Cava, Virgilio Pitzalis (Teatro Nuovo, Torino), Geraldine Armstrong, Martine Limeul Mattox, Matt Mattox e Rick Odums (Centre International de Danse Jazz, Parigi), Chet Walker, Jeff Shade, Max Stone e Wes Veldnik (Steps on Broadway, New York), Sharon Wong (Alvin Ailey Dance School, New York). Si è specializzato nella didattica presso l’Accademia Teatro alla Scala di Milano, conseguendo l’Attestato di idoneità all’insegnamento del programma e della metodologia dei primi tre anni della scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. Ha insegnato danza classico-accademica e danza modern-jazz presso il Civico Istituto Musicale Brera di Novara e presso la Scuola del Teatro Musicale di Novara. Attualmente insegna danza modern-jazz presso l’Adriana Cava Jazz Ballet di Torino. Collabora con l’Associazione Filieradarte, di cui è vicepresidente, nei progetti di danza educativa e di comunità, progetta e conduce i corsi di propedeutica e danza educativa rivolti ai bambini e si occupa del coordinamento artistico e coreografico.
Stefania Borlo
Stefania BorloInterventi sul disagio minorile
Stefania Borlo è laureata in Programmazione e Gestione dei servizi educativi e formativi presso l’Università degli Studi di Torino, lavora come educatrice territoriale e scolastica nella Provincia di Torino.

Presso l’Associazione Filieradarte si occupa di valutazione di laboratori di danza educativa e di comunità rivolti a futuri professionisti dell’ambito sociale.